PEDOFILIA: SALESIANI, PRENDEREMO PROVVEDIMENTI CONTRO PADRE B.

23-05-11
(ASCA) – Roma, 23 mag – La Curia generalizia dei salesiani e’ ”costernata” per il caso di padre B., il prete salesiano dell’associazione pro-pedofilia ”Martijn”, e si ”dissociano” dalle dichiarazioni alla stampa di p. Herman Spronck, delegato per l’Olanda del provinciale dei salesiani, che ”sembrano relativizzare la gravita’ del fatto”.

Il procuratore generale dell’ordine fondato da Don Bosco, p. Francesco Maraccani, annuncia che la sua Congregazione ”prendera’ i dovuti provvedimenti disciplinari, conformemente ad un protocollo in atto gia’ dall’anno 2002 e alle normative date dalla Chiesa su questa materia” nei confronti di padre B. L’essere membro di un’associazione come ”Martijn”, ”e’ assolutamente incompatibile con i principi e i valori della tradizione salesiana. Quindi disapproviamo in maniera ferma tale fatto e prendiamo le distanze da un simile comportamento personale di un singolo confratello.

Comprendiamo che questa notizia ha indubbiamente ferito ancora una volta la giusta sensibilita’ di tante persone.

Comprendiamo il loro dolore e presentiamo le nostre scuse in nome dei Salesiani di don Bosco”.

http://www.asca.it/news-PEDOFILIA__SALESIA…19764-ORA-.html

Advertisements