Pedofilia, Usa: sospesi 21 sacerdoti

 

09 Marzo 2011 – 08:49
Il provvedimento è scattato perchè 37 preti accusati di condotta impropria verso i minorenni erano ancora impegnati nei loro incarichi pastorali

L’arcidiocesi di Filadelfia ha sospeso dai loro incarichi Ventuno preti accusati di abusi sessuali nei confronti di minorenni sono stati sospesi dall’arcidiocesi di Filadelfia che, con 1,5 milioni di fedeli, è la sesta comunità cattolica più grande degli Stati Uniti. Il provvedimento è scattato dopo che un gran giurì aveva trovato in febbraio 37 preti accusati di condotta impropria verso i minorenni ancora impegnati nei loro incarichi pastorali. Dopo il verdetto del grand giurì l’arcidiocesi aveva designato una ispettrice esterna con l’incarico di esaminare la situazione dei 37 preti menzionati dal gran giurì; le indagini hanno quindi portato alle denunce nei confronti di un ex sacerdote e di un insegnante, che avrebbero aggredito due ragazzi. Una delle vittime avrebbe denunciato anche il cardinale Anthony Bevilacqua, che al tempo degli abusi era il capo dell’arcidiocesi, perchè avrebbe taciuto per non esporre l’istituzione allo scandalo.

http://www.essenzialeonline.it/esteri/Pedo…doti_22668.html

Philadelphia
Pedofilia, sotto accusa il cardinale Bevilacqua
Da quando lo scandalo è esploso, circa 10 anni fa, la chiesa romana ha pagato 2 miliardi di dollari per i risarcimenti
Stefano Buda 07 Marzo 2011, 21:46

Nuove accuse di abusi sessuali chiamano in causa l’arcidiocesi di Philadephia, che con 1,5 milioni di fedeli è la sesta comunità cattolica più grande degli Stati Uniti. Un prete protagonista di un caso di pedofilia sarebbe stato coperto dal cardinale Anthony Bevilacqua, che al tempo era il capo dell’arcidiocesi. La vittima sostiene di essere stata al centro delle attenzioni del religioso per tre anni, dal 1994 al 1997. Il porporato sarebbe stato messo a conoscenza di quanto avvenuto dallo stesso prete accusato, fin dal tempo dei primi abusi, ma avrebbe taciuto per non esporre l’istituzione allo scandalo. Questa la ricostruzione della pubblica accusa.

Bevilacqua era già stato tirato in ballo il mese scorso, nell’ambito di un processo che ha per parte lesa un uomo di 28 anni: è accusato di avere occultato l’identità e i crimini di alcuni preti pedofili, insieme all’attuale arcivescovo di Philadelphia, Justin Rigali. Un gran jury formatosi a Philadelphia ha fatto sapere che almeno 37 preti sono ancora in attività, nonostante prove credibili ed evidenti del loro coinvolgimento in casi di abusi sessuali. L’attività investigativa del gran jury ha portato alle denunce nei confronti di un ex sacerdote e di un insegnante, che avrebbero aggredito due ragazzi, e di un monsignore, che non sarebbe riuscito a proteggere le vittime.

In risposta alla relazione del gran jury, Rigali ha dichiarato la disponibilità dell’arcidiocesi a riaprire 37 casi di abusi sessuali e ha aperto all’eventualità di mettere a riposo tre sacerdoti, con congedo amministrativo. Da quando lo scandalo dei sacerdoti cattolici è esploso a Boston, quasi dieci anni fa, l’arcidiocesi cattolica romana è stata costretta a pagare circa 2 miliardi di dollari come risarcimenti per le vittime.

http://www.america24.com/news/pedofilia-so…nale-bevilacqua

[Esplora il significato del termine: lA DIOCESI DI FILADELFIA Pedofilia, sospesi 21 preti in Usa Sono accusati di abusi sessuali nei confronti di minorenni lA DIOCESI DI FILADELFIA Pedofilia, sospesi 21 preti in Usa Sono accusati di abusi sessuali nei confronti di minorenni MILANO – L’arcidiocesi di Filadelfia ha sospeso dai loro incarichi 21 preti accusati di abusi sessuali nei confronti di minorenni. L’iniziativa della arcidiocesi è scattata dopo che un grand giurì aveva trovato in febbraio 37 preti accusati di condotta impropria verso i minorenni ancora impegnati nei loro incarichi pastorali. Dopo il verdetto del grand giurì l’arcidiocesi aveva designato una ispettrice esterna con l’incarico di esaminare la situazione dei 37 preti menzionati dal gran giurì. «So che la fiducia di molte persone verso la Chiesa è stata scossa – afferma una dichiarazione del cardinale Justin Rigali – Prego che gli sforzi della nostra arcidiocesi nell’affrontare i casi che destano preoccupazione contribuisca a riguadagnare fiducia nella verità e nella giustizia». L’arcidiocesi non ha identificato i preti sospesi dai loro incarichi. (Fonte Ansa) 08 marzo 2011(ultima modifica: 09 marzo 2011)] lA DIOCESI DI FILADELFIA
Pedofilia, sospesi 21 preti in Usa
Sono accusati di abusi sessuali nei confronti di minorenni

LA DIOCESI DI FILADELFIA

Pedofilia, sospesi 21 preti in Usa

Sono accusati di abusi sessuali nei confronti di minorenni

MILANO – L’arcidiocesi di Filadelfia ha sospeso dai loro incarichi 21 preti accusati di abusi sessuali nei confronti di minorenni. L’iniziativa della arcidiocesi è scattata dopo che un grand giurì aveva trovato in febbraio 37 preti accusati di condotta impropria verso i minorenni ancora impegnati nei loro incarichi pastorali. Dopo il verdetto del grand giurì l’arcidiocesi aveva designato una ispettrice esterna con l’incarico di esaminare la situazione dei 37 preti menzionati dal gran giurì. «So che la fiducia di molte persone verso la Chiesa è stata scossa – afferma una dichiarazione del cardinale Justin Rigali – Prego che gli sforzi della nostra arcidiocesi nell’affrontare i casi che destano preoccupazione contribuisca a riguadagnare fiducia nella verità e nella giustizia». L’arcidiocesi non ha identificato i preti sospesi dai loro incarichi. (Fonte Ansa)

08 marzo 2011(ultima modifica: 09 marzo 2011)

http://www.corriere.it/esteri/11_marzo_08/…c80ef41f5.shtml

 

Advertisements