Il Vaticano contro Wikileaks: una pubblicazione estremamente grave

Il Vaticano contro Wikileaks: una pubblicazione estremamente grave

Cronologia articolo11 dicembre 2010

«Estrema gravità »: sono queste le parole usate in una nota della Sala Stampa vaticana, a seguito della diffusione di una serie di files di Wikileaks che riguardano la Santa Sede.
«Senza entrare nella valutazione dell’estrema gravità della pubblicazione di una grande quantità di documenti riservati e confidenziali e delle sue possibili conseguenze – si legge nella nota della sala stampa della Santa Sede – osserva che una parte dei documenti resi pubblici recentemente da Wikileaks riguarda rapporti inviati al Dipartimento di Stato degli Stati Uniti d’America dall`Ambasciata degli Stati Uniti presso la Santa Sede».

«Naturalmente – sottolinea la Santa Sede – tali rapporti riflettono le percezioni e le opinioni di coloro che li hanno redatti, e non possono essere considerati espressione della stessa Santa Sede né citazioni precise delle parole dei suoi Officiali. La loro attendibilità va quindi valutata con riserva e con molta prudenza, tenendo conto di tale circostanza».

www.ilsole24ore.com/art/notizie/201…l?uuid=AYJO9sqC

Advertisements