Avezzano, in corteo per don Duilio, condannato per molestie

Più di cento fedeli in difesa di don Duilio Testa, l’ex sacerdote di Trasacco che ha patteggiato un anno e 40 giorni di reclusione per molestie sessuali su due giovani extracomunitarie

di Luca Sabatini

AVEZZANO. Più di cento fedeli in difesa di don Duilio Testa, l’ex sacerdote di Trasacco che ha patteggiato un anno e 40 giorni di reclusione per molestie sessuali su due giovani extracomunitarie.

Questa mattina in piazza Risorgimento i sostenitori del parroco originario della Valle Roveto si sono incontrati per manifestare la propria solidarietà, arrivando davanti la sede della diocesi dei Marsi. I fedeli hanno avuto anche la possibilità di un breve colloquio con il vescovo.

«Sappiate che voglio bene a don Duilio» ha detto monsignor Pietro

Santoro, vescovo della diocesi dei Marsi. I fedeli, arrivati da Trasacco, Civitella Roveto, Morino, Civita d’Antino e Luco, hanno sfilato in corteo per le strade del centro di Avezzano con striscioni e cartelli.

http://ilcentro.gelocal.it/laquila/cronaca/2010/11/28/news/avezzano-in-corteo-per-don-duilio-condannato-per-molestie-1.4715738

Advertisements