Prete accusato di pedofilia, legale: ‘Accuse vaghe’

FOGGIA, giovedì 15 aprile 2010 – ORE 19.21
‘Il mio assistito si è sempre dichiarato innocente e io stesso sono convinto che lo sia. Quelle contro di lui sono accuse vaghe ed evanescenti. Se ci fosse la prova della sua colpevolezza, probabilmente avrei tentato un onorevole patteggiamento’. Lo ha dichiarato l’avvocato Franco Ventarola, difensore del prete beneventano di 79 anni accusato di molestie sessuali su minori nei confronti del quale la Procura di Foggia ha chiesto il rinvio a giudizio. L’udienza preliminare è stata fissata per il 19 maggio prossimo. ‘E’ un momento particolarmente difficile’ ha aggiunto il legale. ‘Che ci possano essere dei casi di pedofilia da parte dei sacerdoti, non c’è dubbio, ma che si voglia fare di tutta l’erba un fascio, non mi pare giusto. Questo è un caso a sè’.

http://www.teleradioerre.it/news/articolo.asp?idart=52252

Advertisements