Svezia, due sacerdoti denunciati per abusi. Il vescovo Arborelius

Svezia, due sacerdoti denunciati per abusi. Il vescovo Arborelius: “Se ci sono altre vittime vengano fuori”
Il vescovo Anders Arborelius Il vescovo Anders Arborelius
ultimo aggiornamento: 13 aprile, ore 18:16

Stoccolma – (Adnkronos) – L’annuncio arriva dalla chiesa svedese. Uno dei due casi risale agli anni Quaranta, l’altro è più recente. I preti accusati non sono più in servizio. In passato Arborelius aveva già presentato pubbliche scuse

Stoccolma, 13 apr. – (Adnkronos) – La chiesa cattolica in Svezia, paese a maggioranza luterana, ha annunciato oggi di aver ricevuto due denunce di abusi su minori commessi anni fa da sacerdoti. Uno dei casi risale agli anni Quaranta, mentre l’altro e’ un po’ piu’ recente e i due sacerdoti coinvolti non sono piu’ in servizio. “E’ con profondo dolore che ho ricevuto queste denunce”, ha affermato il vescovo Anders Arborelius in un comunicato, invitando altre eventuali vittime a raccontare gli abusi subiti per ottenere riparazione.

La Chiesa era “preparata” all’eventualita’ di simili denunce dopo quelle emerse in Norvegia e Danimarca, ha affermato la portavoce Maria Hasselgren. Del resto, ha ricordato, il vescovo Arborelius, aveva gia’ presentato pubbliche scuse per ogni possibile caso di abusi in un annuncio pubblicato alcuni fa dai giornali. In Svezia si stima che i cattolici siano 93mila su una popolazione di nove milioni di persone. Sono sette milioni i fedeli della Chiesa di Svezia, una confessione luterana.

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/Svezia-due-sacerdoti-denunciati-per-abusi-Il-vescovo-Arborelius-Se-ci-sono-altre-vittime-vengano-fuori_245934092.html

In Svezia ci sono appena 151 preti: www.catholic-hierarchy.org/diocese/dstos.html#stats

Advertisements