Ratzinger chiede la testa di Monsignor Vecchi

Ratzinger chiede la testa di Monsignor Vecchi

Giunge finalmente da Roma un richiamo all’ordine per la curia bolognese.

Da fonti romane si apprende che sarebbe Monsignor Vecchi, vice del cardinal Caffarra, la vittima designata delle rampogne vaticane, che gli chiedono un passo indietro dopo che il presule è stato travolto dallo scandalo del prete pedofilo che operava in un asilo di Ferrara. Prete che la curia ha difeso gettando nello sconforto le famiglie dei bimbi molestati e tutta la comunità dei fedeli.
In particolare hanno destato scandalo proprio gli interventi di vecchi, mentre il cardinale rimaneva defilato, che ha accusato prima le famiglie delle vittime, poi ha gridato al complotto di Repubblica e di altri imprecisati poteri forti.

A Vecchi si chiedono dimissioni e scuse pubbliche alla città, a Caffarra provvedimenti nei confronti del colpevole e un intervento chiaro e sonoro dalla parte delle famiglie delle vittime.

http://emiliaromagna.indymedia.org/node/8575

Advertisements