Lista nera di preti pedofili La auspica Leuthard – Svizzeri dicono sì in un sondaggio

28 mar 2010 10:31

BERNA – Lo scandalo dei preti pedofili ha scosso gli animi anche del Consiglio federale. La presidente Doris Leuthard, sulla SonntagsZeitung e Le Matin Dimanche, si è infatti dichiarata favorevole ad una lista nera di preti pedofili. Secondo la rappresentante del Governo, i sacerdoti che si sono macchiati di abusi non devono più poter entrare in contatto con i bambini. Le modalità di applicazione del registro in questione dovrebbero comunque essere approfondite. Secondo Leuthard il fatto che a commettere un abuso sia stato un prete, o un qualsiasi altro cittadino, non cambia:”entrambe le categorie sottostanno al diritto penale svizzero, senza se e senza ma”. La Chiesa dovrebbe esprimersi favorevolmente dato che si tratterebbe di un provvedimento da prendere anche nel suo stesso interesse.

Secondo un sondaggio della società Demoscope, Leuthard può contare sull’appoggio al progetto da parte dell’80 per cento della cittadinanza. Il campione d’indagine ha coinvolto 607 persone dai quindici anni in su. Inoltre, il 92 per cento degli interpellati si è detto contrario al celibato nella Chiesa cattolica, solo il 5 per cento, per contro, ha difeso lo status quo.
(Aggiornamento notizia: 28 mar 2010 13:54)

http://www.cdt.ch/confederazione/cronaca/21941/lista-nera-di-preti-pedofili.html

Advertisements