Don “Lu” resta in carcere: respinto l’appello dei legali

18 marzo 2010 delle ore 16:23

Don “Lu” resta in carcere: respinto l’appello dei legali

Alassio. Don Luciano deve restare in carcere. E’ questo il verdetto emesso anche dal Tribunale di Genova al quale si erano rivolti in sede di appello i legali del sacerdote alassino. Gli avvocati Alessandro Chirivì e Mauro Ronco avevano infatti deciso di appellarsi contro la decisione, del 24 febbraio scorso, di respingere la richiesta di scarcerazione di Don “Lu”.

Nemmeno stavolta però la loro domanda è stata accolta. Il parroco, accusato di violenza sessuale su una bambina di 12 anni, non potrà quindi lasciare il carcere di Sanremo nel quale si trova rinchiuso dal gennaio scorso.

www.ivg.it/2010/03/18/don-lu-resta-…llo-dei-legali/

Advertisements