“Pedofilia: tolleranza zero del governo”

Unione Sarda, “Pedofilia: tolleranza zero del governo”

Data: 08/03/2010

Germania
Pedofilia: tolleranza zero del governo
BERLINO Tolleranza zero per i sospetti casi di pedofilia nelle scuole e nei collegi tedeschi. L’ondata di episodi di abusi sessuali sui bambini che si è abbattuta, da Nord a Sud, su alcune scuole, soprattutto cattoliche, della Germania, ha fatto letteralmente infuriare il ministro dell’Istruzione Annette Schavan, che intervistata dalla Bild, si dice «in collera» e annuncia battaglia.
«Gli abusi commessi sugli studenti costituiscono la più grave violazione immaginabile del rapporto di fiducia», ha detto la Schavan, evidenziando che «non ci deve essere alcuna tolleranza in caso di sospetto di abusi sessuali o violenze verso bambini e adolescenti nelle scuole o nei collegi. Si dovrà fare luce su tutto». La linea dura del ministro si aggiunge a quella della Santa Sede, che, in una nota pubblicata sull’Osservatore Romano, ha annunciato di voler fare «chiarezza» con l’obiettivo principale «di rendere giustizia alle eventuali vittime». Il Vaticano nella stessa nota ha auspicato «che altrettanta chiarezza venga fatta anche all’interno di altre istituzioni pubbliche e private, se veramente sta a cuore di tutti il bene dell’infanzia».

http://stage7.presstoday.com/_Standard/Articles/19162968

Advertisements