E’ del Convento di San Vito il frate molestatore delle “Iene”

 

MARIGLIANO – Ieri sera la troupe delle Iene con Giulio Golia stava assediando il Convento di San Vito. L’ultimo loro servizio aveva mostrato un frate che molestava un ragazzo all’interno di un Convento. Il ragazzo molestato è di Marigliano. Il frate molestatore era di servizio nel Convento di San Vito.

Adesso è stato trasferito d’urgenza a far danni da qualche altra parte. Il loro primo attacco, intorno alle ore 16:30, è andato a vuoto. E le porte dell’austero Convento si sono subito serrate.

Uno quando vede un servizio di questi ragazzi immagina chissà quali grandi mezzi, invece c’è tanta incredibile, determinata semplicità: ci sono solo due telecamere e tanta caparbia intelligenza. Senza perdersi d’animo, i due tecnici e Giulio, si sono messi in paziente attesa senza nessuna intenzione di mollare l’osso. E non l’hanno mollato.

Alla fine, più o meno alle 18:00, Giulio Golia un colloquio con Padre Lorenzo l’ha ottenuto. Se tutto è andato bene il resoconto di questo colloquio lo vedremo nel prossimo servizio delle Iene martedì prossimo.

Fonte:
http://www.marigliano.biz/?p=1905

Advertisements