Gambettola: violenza sessuale in parrocchia, chiesta la scarcerazione per il prete

http://www.romagnaoggi.it/cesena/2009/7/28/131521/
Gambettola: violenza sessuale in parrocchia, chiesta la scarcerazione per il prete

  • 28 luglio 2009 – 8.36 (Ultima Modifica: 28 luglio 2009)

GAMBETTOLA – “La vittima era consenziente”: con questa motivazione è stata richiesta la scarcerazione per don Alvaro Tejada Coca, l’aiuto parroco di Gambettola che è accusato di violenza sessuale su un 22enne. A richiedere l’eliminazione della misura detentiva nei confronti dell’uomo di chiesa è stato il suo avvocato, Alberto Bricchi, che ha sostenuto come il rapporto sessuale fosse stato pienamente consenziente da entrambe le parti, facendo così decadere l’accusa.

Entro tre giorni il Tribunale della Libertà di Bologna si dovrà esprimere, valutando anche le perizie presentate dalla difesa del giovane prete di origine boliviana, che contrasterebbero con i primi referti emessi dal pronto soccorso, confutando di fatto la tesi della violenza sessuale che era stata sostenuta dal giovane 22enne.

Il quale sosteneva di essere stato tratto in inganno con le ipotesi di un impiego lavorativo in qualche azienda del territorio: una leva che lo aveva spinto a seguire il prete nella camera da letto in cui sarebbe avvenuto il presunto abuso. Che a questo punto viene messo in discussione.

Advertisements