Arese: rinvio a giudizio per un prete, accusato di pedofilia nei confronti di una bimba

Arese: rinvio a giudizio per un prete, accusato di pedofilia nei confronti di una bimba
Pubblicato da Arianna Ascione, Blogosfere staff alle 15:57 in Milano cronaca

pedofil.jpg

E’ molto brutto dover parlare di queste cose, si spera che fatti del genere non capitino mai. E’ di oggi la notizia che un prete di Arese si sarebbe macchiato di un crimine orrendo.

Avrebbe molestato una bambina di 7 anni che frequentava l’oratorio, attirandola nel suo ufficio con la più classica delle scuse, la promessa di darle delle caramelle. Questa l’accusa gravissima che è stata fatta ad un sacerdote (che era stato anche missionario in Africa e America Latina) di 75 anni, rinviato a giudizio per pedofilia. La violenza sarebbe avvenuta l’anno scorso.

La bimba avrebbe raccontato quanto successo alla nonna, che ne ha parlato con il padre e di conseguenza è scattata la querela. Il pm Giancarla Serafini ha avviato l’inchiesta ed è stata registrata la testimonianza della piccola.

Come spiega Affaritaliani il sacerdote è stato già rimosso dall’incarico dalla Curia.

Le accuse sono di violenza sessuale aggravata dall’età della vittima, aver approfittato di circostanze di tempo, di luogo e di persona tali da ostacolare la difesa della bambina, e dall’aver commesso il fatto in qualità di ministro di un culto.

Oggi c’è stata l’udienza preliminare: il padre della bambina si è costituito parte civile mentre il prete, incensurato, non è stato sottoposto ad alcuna misura di custodia cautelare. Il giudice Giuseppe Vanore ha disposto il rinvio a giudizio e il processo comincerà il 16 aprile.

Purtroppo, come spiegava poco tempo fa Blogosfere Cronaca e Attualità, questi crimini rimangono ancora diffusi e poco denunciati.

http://milano.blogosfere.it/2009/01/arese-rinvio-a-giudizio-per-un-prete-accusato-di-pedofilia-nei-confronti-di-una-bimba.html

Advertisements