Sacerdote accusato di molestie Prime confessioni dei ragazzi

 

Un altro sacerdote che molesta un ragazzino. La storia, emersa come spesso accade a distanza di molti anni, è di un paesino di duemila anime in provincia di Firenze. La notizia è stata riportata questa mattina dal quotidiano Il Firenze.
LA “DENUNCIA” DEL PADRE. Tutto parte dal padre di un ragazzo che quasi casualmente è venuto a sapere delle molestie subite dal figlio tra l’inizio degli anni Novanta e il 2001. Epoca in cui il giovane era ancora minorenne. A questo punto il padre-coraggio ha contattato altri genitori per denunciare i fatti alla magistratura.
PROCESSO CANONICO. Per ora l’unico processo in corso è quello canonico. Il sacerdote è stato rimosso dall’incarico, formalmente per motivi di salute e per la stanchezza dovuta a «un anno pastorale molto intenso». Ora si trova in un convento dove si è ritirato per ordini superiori.
LA MEDIAZIONE. Pare che in questa ennesima storia di abusi sessuali all’interno della Curia fiorentina sia intervenuto un alto ministro di culto. Quest’ultimo infatti di recente avrebbe visitato il paesino di sorpresa e incontrato gli accusatori.
CONFESSIONI. Alcuni ragazzi hanno trovato il coraggio di raccontare le molestie subite. Inizialmente il sacerdote era molto ben visto anche dalle famiglie. Appariva come il prete moderno che stava bene coi giovani. «Tu dormi con me. All’ora di andare a letto m’infilai il pigiama, lui invece entrò sotto le lenzuola completamente nudo. Mi abbracciò e mi chiese di essere abbracciato. Io mi ritrassi e il giorno dopo chiesi di cambiare stanza». È la testimonianza di uno dei ragazzi che andava in gita col parroco. Sembra gli piacesse dormire con loro e anche giocare con l’acqua. «Un giorno dopo pranzo ci bagnammo coi gavettoni. Con il pretesto di non stare bagnati, altrimenti ci saremmo ammalati, impose a tutti di toglierci gli indumenti». A volte aveva scatti d’ira e riusciva ad avere un forte controllo sui ragazzi: «Riusciva a far piangere una ragazzina semplicemente dicendole: Piangi».
27 giugno 2008

http://corrierefiorentino.corriere.it/cronache/articoli/2008/06_Giugno/27/molestie_sacerdote_chiesa_curia_denuncia.shtml

Advertisements