“Sborra Boy”, il nikname di don Mauro Stefanoni, condannato a 8 anni per pedofilia, Sentenza definitiva della Cassazione. Vittima un minorato psichico

Pochi giorni prima di natale riprende il processo a Don Mauro Stefanoni, il prete pedofilo di Laglio, un processo tirato in lungo in attesa che il minore diventi maggiorenne e che tra la lista dei membri a difesa del prete ha visto la richiesta di testimonianza del vescovo di como, una vergogna.
Cosa possiamo fare per fare pressioni, visto che a Como la Chiesa comanda?
Io il mio apporto lo do attraverso il mio blog:
www.vivereacomo.com/?s=stefanoni

Se avete idee ben vengano, questo prete usa ed abusa dei media locali (di proprietà della chiesa) lancia strali e minaccia anche attraverso i commenti nel blog stesso..
sarebbe bene per esempio riuscire ad organizzare una presenza fuori dal tribunale anche folta.

Advertisements